sala di intrattenimento

Apertura di una discoteca

La location giusta

Il modo di divertirsi dei giovani è cambiato, l’avvento di internet e di nuove abitudini ha portato gli stessi lontano da luoghi come le discoteche, ma la chiusura di molti esercizi è legata soprattutto a problematiche relative all’esercizio stesso dell’attività.

Proprio per questo è fondamentale, nell’apertura di una nuova discoteca, trovare una location giusta, che permetta di gestire l’attività senza problematiche e senza che riceviate denunce per disturbo della quiete pubblica.

E’ necessario che la zona di ubicazione dell’attività sia un luogo facilmente raggiungibile, dotato di un’area con ampio parcheggio, ma che non sia nell’immediata vicinanza delle abitazioni. Meglio ancora se il locale è raggiungibile anche attraverso mezzi pubblici, in alternativa potete optare però per un servizio navetta da voi realizzato in modo da rendere più accessibile e raggiungibile il vostro locale.

Per garantirvi successo e guadagni dovete curare in modo maniacale la pubblicità e il marketing, pianificando eventi interessanti, offrendo qualcosa di particolare, che sappia distinguervi dalle altre discoteche presenti nella zona.

I costi  e la gestione di una discoteca

Il punto che interessa maggiormente coloro che vogliono aprire una discoteca è sicuramente quello legato ai costi. La quantità di denaro da investire varia in base al genere di locale e dalla loro grandezza, non che dal numero di persone che dovrete impiegare per gestire l’attività.

I costi più alti sono quelli relativi al locale, trattandosi di capannoni di elevate dimensioni, il loro acquisto o affitto comporta una voce di spesa elevata, a cui vanno aggiunte anche le spese di sistemazione e messa a norma, al fine di ottenere tutte le autorizzazioni necessarie e garantire la corretta sicurezza agli avventori.

A questa cifra vanno poi aggiunti i costi relativi alle strumentazioni (casse, cavi, consolle, impianto audio, video e luci), degli arredi, e di tutto il materiale necessario per le zone dedicate ai bagni e quelle bar.

Attrezzature luci e audio

A queste vanno aggiunte anche le spese per la parte di marketing e pubblicità, dovete curare in modo maniacale la pubblicità e il marketing, pianificando eventi interessanti, offrendo qualcosa di particolare, che sappia distinguervi dalle altre discoteche presenti nella zona.